Comunicazione Sociale

I tuoi regali di Natale favoriscono la schiavitù moderna?

natale

Il dilemma dello shopping etico in questa stagione festiva.

Con il Natale in arrivo e gli acquisti dell’ultimo minuto in corso, vale la pena interrogarsi sull’origine di alcuni dei nostri articoli da regalo natalizi preferiti. È molto probabile che alcuni dei regali sotto il tuo albero – inclusi vestiti, cioccolato e telefoni cellulari – siano stati fatti da bambini che lavorano in condizioni di sfruttamento o nella pericolosa condizione della schiavitù moderna.

È difficile dire quali prodotti di quali aziende potrebbero essere interessati. Questo perché lo sfruttamento minorile di solito avviene lungo la catena di approvvigionamento (ad esempio, nella miniera di cobalto o nella fattoria di cacao) e, a meno che non venga portato alla luce attraverso un’indagine o una denuncia, è in gran parte invisibile.

Il nostro team presso il Wilberforce Institute dell’Università di Hull sta lavorando per scoprire le moderne pratiche di schiavitù in tutto il mondo e per migliorare il modo in cui governi, forze dell’ordine, aziende e consumatori combattono lo sfruttamento del lavoro minorile.

Abbiamo sviluppato un modello sistemico chiamato circoli di analisi per indagare, proteggere e perseguire coloro che sono coinvolti nello sfruttamento criminale dei minori. Questo quadro multi-agenzia esplora le interazioni tra bambino, autore e ambiente, ad esempio unendo le forze dell’ordine e i servizi di protezione dell’infanzia, per capire quando e perché avviene lo sfruttamento criminale dei minori.

Cos’è la schiavitù moderna?

Esistono diverse categorie di schiavitù moderna e sfruttamento che colpiscono milioni di persone in tutto il mondo:

Schiavitù moderna: lo sfruttamento illegale di persone per guadagno personale o commerciale. Gli esempi includono la tratta di esseri umani, il lavoro forzato, il matrimonio forzato e la schiavitù per debiti.

Sfruttamento del lavoro minorile: quando un bambino è costretto a lavorare sotto la minaccia di una punizione, di solito con poco o nessun compenso.

Tratta di minori: la ricollocazione di un minore a fini di sfruttamento.

Sfruttamento sessuale minorile: una forma di sfruttamento in cui i bambini sono costretti a prostituirsi per il profitto di altri.

Sfruttamento criminale minorile: una forma di sfruttamento in cui i bambini sono costretti a commettere crimini per il profitto di altri.

Secondo l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, un’agenzia delle Nazioni Unite il cui mandato è promuovere la giustizia sociale ed economica stabilendo standard internazionali del lavoro, ci sono più di 40 milioni di persone in schiavitù moderna in tutto il mondo, un quarto delle quali sono bambini. Ci sono anche quasi 25 milioni di persone intrappolate nei lavori forzati.

160 milioni di bambini sono soggetti al lavoro minorile e 79 milioni di questi lavorano in condizioni pericolose. Quasi 3 milioni di bambini sono soggetti al lavoro forzato.

Cosa possiamo fare al riguardo?

La maggior parte dei consigli ti dirà di non acquistare articoli economici o “fast fashion” che è più probabile che siano stati realizzati in fabbriche sfruttatrici. Puoi anche cercare nel sito web di un’azienda una dichiarazione che presumibilmente garantisce che le loro catene di approvvigionamento siano libere dalla schiavitù moderna. Oppure puoi studiare le politiche e le pratiche commerciali in modo da poterti convincere che stai facendo acquisti in modo etico.

Tutti questi sono buoni suggerimenti, ma non sono molto pratici a causa di tre motivi chiave: tempo, budget e profitto. Il Natale è un periodo dell’anno molto impegnativo. Anche se potremmo voler ricercare le aziende in modo da poter fare acquisti in modo etico, la realtà è che raramente abbiamo il tempo. Il Natale è anche un periodo dell’anno molto costoso e per molti lo shopping etico potrebbe non essere finanziariamente possibile. Gli articoli “etici” sono spesso più costosi di quelli che potrebbero essere stati il ​​prodotto dello sfruttamento del lavoro minorile.

Infine, il Natale è un periodo dell’anno molto redditizio per le imprese e la manodopera a basso costo è un modo per fare soldi. Abbiamo visto esempi di ciò nel Regno Unito per quanto riguarda il salario minimo e i contratti a zero ore e un recente rapporto mostra che l’efficacia delle moderne dichiarazioni di schiavitù è discutibile perché non hanno prodotto cambiamenti significativi nel comportamento aziendale.

Invece, suggeriamo un modo semplice per agire e fare pressione sulle imprese sul tema della schiavitù moderna. Mentre sei seduto davanti alla tua televisione nel tuo maglione natalizio, bevendo vino, mangiando cioccolatini e navigando sul web, usa semplicemente il tuo telefono per fare quanto segue per le aziende da cui hai acquistato i regali:

Ricerca online di: [nome azienda] sfruttamento minorile / schiavitù moderna / lavoro forzato.

Vai al sito Web dell’azienda e invia questo messaggio: “Come uno dei tuoi clienti, puoi rassicurarmi che sei sicuro al 100% che i tuoi prodotti siano privi di sfruttamento del lavoro minorile / schiavitù moderna?”

Oppure, per un po’ più di dettagli, prova questo: “Come uno dei tuoi clienti, come controlli la tua catena di approvvigionamento – e puoi fornire prove che sei al 100% libero dallo sfruttamento del lavoro minorile / dalla schiavitù moderna?”

Le aziende monitorano il modo in cui vengono cercati, visitati e utilizzati il ​​loro sito Web e le app mobili. Se un numero sufficiente di noi si prende un momento per cercare o porre domande sullo sfruttamento del lavoro minorile, le aziende daranno la priorità di conseguenza.

Fare acquisti in modo economico ed etico può essere un equilibrio difficile da raggiungere, ma imparando di più sullo sfruttamento dei bambini e intraprendendo questa piccola azione, possiamo tutti contribuire a un Natale più felice per tutti.


Traduzione dell’articolo di Simon Green per The Conversation

Fonte originale dell’articolo

You may also like
sovrastimolato
Non sei pigro. Sei sovrastimolato.
intelligenza emotiva
13 cose che le persone mentalmente forti non fanno

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.