Comunicazione Sociale

Cosa rende significativo un lavoro e perché è importante

lavoro

Uno dei ricordi più iconici del primo lockdown della pandemia è il suono degli applausi che echeggiano nelle nostre città e paesi ogni settimana mentre il popolo ringraziava tutti i lavoratori chiave che svolgono un lavoro essenziale in tempi difficili. Questo “applauso per gli assistenti” rivela molto su come apprezziamo il lavoro svolto da noi stessi e dagli altri. Il lavoro non è solo qualcosa che facciamo per mettere il cibo in tavola. Significa, o almeno può significare, molto di più.

Il lavoro offre molte cose oltre alla paga mensile: status e identità, comunità e connessione sociale, svolgere compiti che troviamo stimolanti e l’opportunità di dare un contributo positivo alla società. Tutte queste cose rendono il lavoro significativo.

La mia ricerca esplora il modo in cui il lavoro retribuito è percepito come significativo rispetto alle altre attività che le persone svolgono nella loro vita quotidiana. Identifico anche i tipi di lavoro in cui le persone sperimentano la maggiore significatività ed esploro come questi risultati possano essere spiegati dalle particolari qualità delle diverse occupazioni.

La ricerca utilizza l’American Time Use Survey, che raccoglie dati su come le persone negli Stati Uniti trascorrono il loro tempo. Il sondaggio chiede alle persone non solo di riferire quali attività hanno svolto in un dato giorno, ma quanto significative sono state queste attività su una scala da 0 a 6.

Per l’americano medio, il lavoro non è la cosa più significativa che svolge nella vita quotidiana. In effetti, è significativamente meno importante di molte altre attività classificate nell’indagine, tra cui la cura dei membri della famiglia e di altri, il volontariato, lo sport e l’esercizio fisico e le attività religiose e spirituali. Tuttavia, il lavoro è molto più significativo dello shopping, dei lavori domestici e delle attività ricreative.

Quali sono i lavori più significativi

Questa immagine cambia quando prendiamo in considerazione il tipo di lavoro retribuito che le persone svolgono. Le persone che svolgono attività di servizio sociale e di comunità (che include assistenti sociali, consulenti e sacerdoti) sperimentano la massima significatività nel loro lavoro.

Le altre occupazioni di primo livello sono: operatore sanitario e professioni tecniche; istruzione, formazione e occupazioni bibliotecarie; e, forse sorprendentemente per alcuni, occupazioni legali. Più in generale, le persone che lavorano nel settore senza scopo di lucro e i lavoratori autonomi riferiscono significativamente più significato nel loro lavoro rispetto a quelli impiegati in aziende del settore privato a scopo di lucro.

Questi risultati suggeriscono che i lavori in cui le persone hanno un maggiore controllo sul proprio lavoro tendono ad essere più significativi. Tuttavia, anche il tipo di bene che produci è importante. I lavori in cui il risultato principale è aiutare gli altri con aspetti importanti della loro vita (ad esempio, problemi di salute, istruzione o legali) sono anche i più significativi.

Ho trovato risultati simili per il Regno Unito, utilizzando l’indagine annuale sulla popolazione e l’indagine sulle competenze e sull’occupazione. Esiste una correlazione significativa tra le professioni ritenute meritevoli e quelle in cui vi è un alto livello di impegno organizzativo. Ciò suggerisce che i dipendenti che credono in ciò che sta facendo la loro organizzazione e sono impegnati nella missione del loro datore di lavoro sono anche quelli che trovano il loro lavoro significativo.

Significativo non significa sempre piacevole

Un’altra scoperta interessante dai dati americani è che non devi goderti qualcosa per trovarlo significativo. Anche se il loro lavoro è significativo, le persone che lavorano nelle professioni sanitarie e educative sono classificate al di sotto della media in termini di quanto sia piacevole il loro lavoro rispetto alle altre attività quotidiane.

In modo più sorprendente, su questo indicatore di “piacere” (che combina valutazioni di felicità, tristezza, stress, stanchezza e dolore), la professione legale è di gran lunga l’occupazione più bassa di tutte. Ciò implica che il lavoro può essere difficile, stressante o faticoso ma allo stesso tempo significativo.

Tuttavia, le occupazioni della comunità e dei servizi sociali sono sia le più significative che le più piacevoli di tutte le occupazioni, dimostrando che è possibile avere il meglio di entrambi i mondi.

Perché applaudiamo gli assistenti ma non li paghiamo

Quando emergiamo dalla pandemia e la vita torna alla normalità, l’applauso per gli assistenti diventerà presto un ricordo che sbiadisce. Ma cosa abbiamo imparato sul vero valore del lavoro?

Nel 2021, il governo del Regno Unito è stato ampiamente criticato per aver offerto un aumento di stipendio dell’1% al personale dell’NHS in Inghilterra e per aver congelato la paga per altri lavoratori del settore pubblico. Il primo ministro ha citato i vincoli di bilancio, ma forse ci sono leggi più basilari della domanda e dell’offerta in gioco. Quando il lavoro è significativo, questo diventa di per sé una ricompensa e non viene data priorità alle generose offerte di paga per motivare le persone e trattenere il personale. Al contrario, un lavoro meno significativo non ha tale valore intrinseco, quindi è necessaria una ricompensa monetaria per convincere le persone a svolgere questi lavori.

Questo ovviamente porta alla situazione perversa in cui i lavori socialmente più utili sono quelli che vengono pagati di meno. Può sembrare ingiusto ma è la realtà di come funziona il mercato del lavoro.


Traduzione dell’articolo di Andrew Bryce per The Conversation

Fonte originale dell’articolo

Immagine: Photo by Victor Garcia on Unsplash

You may also like
mondo
5 fatti che dovresti sapere sui rifugiati nel mondo
ottimismo militante
Ottimismo militante: uno stato d’animo che può aiutarci a trovare la speranza nei periodi bui

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.