Laboratorio di apprendimento

La mappa di cui abbiamo bisogno se vogliamo riflettere su come le condizioni di vita globali stanno cambiando

popolazione
0

Traduzione dall’articolo di Max Roser per Our World in Data

La nostra mission qui su Our World in Data è quella di mostrare come le condizioni in giro per il mondo stanno cambiando.

Per mostrare i dati globali è più comodo usare una mappa. Ma nonostante la popolarità e la familiarità delle mappe del mondo, possono fuorviare la nostra comprensione di come stanno cambiando le condizioni di vita in tutto il mondo. Sono fatti per uno scopo diverso; le mappe geografiche ci mostrano dove si trovano le masse terrestri del mondo e dove corrono i confini nazionali. Non ci mostrano dove sono le persone.

Se vogliamo mostrare dove sono le persone nel mondo, abbiamo bisogno di una cartografia della popolazione, una presentazione geografica del mondo in cui le dimensioni dei paesi non sono tracciate in base alla distribuzione della terra, ma secondo la distribuzione delle persone.

Così ho passato le ultime settimane a fare questo cartogramma della popolazione mondiale nel 2018.

Il cartogramma è fatto di quadrati, ognuno dei quali rappresenta mezzo milione di persone della popolazione di un paese. Gli 11,5 milioni di belgi sono rappresentati da 23 piazze; i 49,5 milioni di colombiani sono rappresentati da 99 quadrati; i 1.415 miliardi di persone in Cina sono rappresentati da 2830 piazze; e la popolazione mondiale di quest’anno di 7.633 miliardi di persone è rappresentata dalla somma totale di 15.266 quadrati.

Dato che in questa mappa viene mostrata la dimensione della popolazione piuttosto che la dimensione del territorio, puoi notare alcune grandi differenze quando la confronti con la mappa geografica standard con la quale siamo più familiari. I piccoli paesi con un’elevata densità di popolazione aumentano di dimensioni in questo cartogramma rispetto alle mappe del mondo a cui siamo abituati: guardiamo al Bangladesh, a Taiwan o ai Paesi Bassi. I grandi paesi con una piccola popolazione si restringono di dimensioni – parlano di te, Canada, Mongolia, Australia e Russia.

Tieni presente questo cartogramma quando leggi altri grafici

Dovremmo tenere a mente questo cartogramma quando guardiamo i grafici che mostrano i dati paese per paese, perché dobbiamo ricordare che il numero di persone di cui parlano questi grafici è molto diverso da un paese all’altro: un aumento di l’aspettativa di vita in Danimarca significa che la salute media di 5,8 milioni di persone è in aumento, mentre un aumento per l’India significa che la salute di 1.354 milioni di persone sta migliorando. E un grafico a linee che mostra miglioramenti in tutti i paesi africani o in tutti i paesi americani si riferisce a meno persone rispetto a un grafico con una singola linea che mostra un miglioramento in Cina. I due maggiori paesi asiatici – Cina o India – sono la casa di più persone di qualsiasi altro intero continente.

Cartogramma della popolazione mondiale nel 2018

popolazione

Alcune prospettive sulla distribuzione della popolazione mondiale

Il cartogramma ci offre molte più prospettive che possiamo tenere a mente se vogliamo mantenere una visione d’insieme del mondo. Ecco alcuni che si distinguono:

  • L’area della Russia occupa l’11% della terra del mondo e il gigantesco paese confina sia con la Norvegia che con la Corea del Nord. Ma la Russia ospita solo meno del 2% della popolazione mondiale ed è quindi ridotta a questo cartogramma alle dimensioni del Bangladesh, un paese che è più piccolo della Florida.3
  • 13 paesi nel mondo ospitano oltre 100 milioni di persone: Cina (1.415 miliardi), India (1.354 miliardi), Stati Uniti (326,8 milioni), Indonesia (266,8 milioni), Brasile (210,9 milioni), Pakistan (200,8 milioni), Nigeria (195,9 m), Bangladesh (166,4 m), Russia (144 m), Messico (130,8 m), Giappone (127,2 m), Etiopia (107,5 m), Filippine (106,5 m).
    • Anche se un quattordicesimo paese è molto vicino, l’Egitto dovrebbe raggiungere i 100 milioni l’anno prossimo.
    • Insieme, questi 13 paesi ospitano 4,75 miliardi di persone, il 62% della popolazione mondiale.

Asia e Oceania

Il cartogramma qui sotto si concentra su Asia e Oceania, dove vivono 6 persone su 10 nel mondo.

  • All’interno di questa regione del mondo la popolazione è distribuita in modo ineguale. L’Asia sudorientale è densamente popolata, mentre grandi paesi come la Mongolia, l’Australia, il Kazakistan e la parte asiatica della Russia ospitano un numero relativamente basso di persone. E di nuovo all’interno dei paesi vediamo una concentrazione molto alta. L’area metropolitana di Pechino ha la stessa popolazione di tutta l’Australia. La popolazione di Tokyo è quasi uguale alla popolazione di tutta l’Oceania.
  • La Cina e l’India sono di gran lunga i paesi più popolosi del mondo. Se vuoi seguire ciò che sta accadendo al mondo devi tenere traccia di questi due paesi:
    • Più di un terzo della popolazione mondiale, il 36,2%, vive in India e in Cina.
    • Il 60% di tutti gli asiatici vive in Cina o in India.4
    • Oggi, sia l’India che la Cina hanno una popolazione più ampia dell’intera popolazione mondiale nel 1850 (quando la popolazione mondiale era di circa 1,26 miliardi di persone).
  • Ma mentre la Cina e l’India dominano, anche altri paesi asiatici sono molto popolosi: sette dei 13 paesi del mondo con oltre 100 milioni di abitanti sono in Asia.
  • La crescita della popolazione in Asia è stata rapida negli ultimi decenni: la popolazione asiatica è triplicata in termini di dimensioni dal 1950.
  • E mentre alcuni paesi asiatici hanno già raggiunto l’ultima fase della transizione demografica, altri hanno ancora una rapida crescita della popolazione. Il tasso di fertilità in India è diminuito da 6 bambini per donna tra gli anni ’60 e i 2,35 di oggi, ma il momentum della popolazione significa che la crescita della popolazione continuerà per altri 4 decenni. Secondo la proiezione della popolazione delle Nazioni Unite, la popolazione indiana dovrebbe raggiungere 1,68 miliardi nel 2060 e si prevede che il paese sarà il paese più popoloso del mondo.
popolazione

Le Americhe

La popolazione delle Americhe è all’incirca un miliardo (1,015 miliardi). 428 milioni vivono in Sud America e 587 sono a casa in Nord America, Centro America e Caraibi.

  • Gli Stati Uniti – il terzo paese più popoloso del mondo – sono di gran lunga il paese più popoloso del continente americano. La sua popolazione è all’incirca grande come la popolazione dei due secondini – Brasile e Messico – messi insieme.
  • Il Canada ha una densità di popolazione di appena 4 persone per km² – nel cartogramma il secondo paese più grande del mondo (per area) è ridotto a non molto più di una sottile linea di quadrati.
  • La forma dei paesi sudamericani rimane simile a quella che avremmo visto su una mappa geografica. Questo perché la densità di popolazione tra i diversi paesi del Sud America è relativamente simile.
  • La popolazione del continente americano è aumentata molto rapidamente nel corso delle ultime generazioni. Stime storiche suggeriscono che nel 1820 la popolazione era solo di circa 35,5 milioni. All’epoca questo rappresentava solo il 3,4% della popolazione mondiale.
  • Negli ultimi due secoli il tasso di crescita della popolazione nelle Americhe (28 volte) è stato molto più rapido che in Europa (3 volte), Africa (14 volte) o Asia (6 volte) .5
  • E alcuni paesi delle Americhe avevano una crescita demografica ancora più rapida. Le dimensioni della popolazione statunitense nei 13 stati fondatori al tempo della Dichiarazione di Indipendenza, per esempio, sono stimate essere di soli 2,5 milioni di dollari.
popolazione

Africa

Una persona su sei nel mondo vive in Africa. Il secondo continente più popoloso ospita circa 1,3 miliardi di persone.

  • Due paesi hanno una popolazione di oltre 100 milioni: la Nigeria con 195,9 milioni e l’Etiopia con 107,5 milioni.
  • La densità della popolazione varia enormemente nel continente africano. Il più grande paese africano è l’Algeria, ma è relativamente scarsamente popolato. All’altra estremità dello spettro vi sono il Ruanda e il Burundi. I due paesi vicini sono densamente popolati e ospitano circa 12 milioni di persone
popolazione

Europa

711 milioni di persone vivono in Europa, meno del 10% della popolazione mondiale.

  • Cinque paesi europei hanno una popolazione superiore a 50 milioni: la parte europea della Russia (110 milioni), la Germania (82,3 m), il Regno Unito (66,6 milioni), la Francia (65,2 milioni) e l’Italia (59,3 milioni).
  • Alcune regioni d’Europa sono molto densamente popolate. I Paesi Bassi hanno una densità di popolazione di 505 abitanti per km² (rispetto, ad esempio, agli Stati Uniti con 35 persone per km² – vedi sotto per la mappa).
  • La popolazione della Cina è quasi due volte più grande della popolazione europea.
  • Mentre la popolazione europea è piccola, il continente è economicamente molto potente e molto più ricco rispetto alla maggior parte delle altre parti del mondo. La produzione pro capite e il reddito degli svedesi, ad esempio, sono 30 volte più alti della produzione pro capite e del reddito degli indiani e 8 volte più alti della produzione o del reddito pro capite dei cinesi.
popolazione

Densità della popolazione

Un altro modo per mostrare dove vive la popolazione mondiale è mostrare la densità di popolazione di ciascun paese su una mappa geografica geografica, come vedete in seguito. Spiccano i paesi densamente popolati del mondo in America centrale, Europa e Asia sud-orientale: il Bangladesh è il paese più densamente popolato del mondo, con 1.252 persone per chilometro quadrato. Se si posiziona il mouse sulla parentesi da 0 a 10 sulla legenda, si vedono i paesi meno densamente popolati del mondo.

Conclusioni

Mentre una mappa geografica è utile se vuoi orientarti nel mondo, un cartogramma della popolazione è la rappresentazione di cui abbiamo bisogno se vogliamo sapere dove sono i nostri simili.

Fonte originale dell’articolo

You may also like
Design Thinking
Design Thinking: un manuale per l’innovazione
competenza
Quello che i saccentoni non sanno, o l’illusione della competenza

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.