Innovazione Sociale

Spagna: la BEI e il comune di Madrid promuovono il primo social impact bond della città, ponendo Madrid in prima linea nella politica sociale

social impact bond
  • Lo scopo del social impact bond è migliorare l’assistenza alle persone vulnerabili e aiutarle a superare la loro situazione innovando l’approccio ai servizi sociali.
  • L’accordo, sostenuto dal Piano di investimenti per l’Europa, valuterà la fattibilità di obbligazioni a impatto sociale per finanziare misure volte a ridurre il numero di persone senza dimora.
  • Il Comune sosterrà il costo del progetto solo se avrà successo.

Traduzione dell’articolo di Emma Navarro per Europian Investment Bank

Il Polo europeo di consulenza sugli investimenti, finanziato dalla Commissione europea e dalla Banca europea per gli investimenti (BEI), fornirà consulenza al Comune di Madrid sull’implementazione di metodologie innovative di finanziamento e appalto volte a migliorare l’efficacia dei servizi per le persone vulnerabili che risiedono in alloggi temporanei. L’accordo, il primo di questo tipo nel contesto della Piattaforma consultiva per la contrattazione dei risultati sociali, è stato firmato oggi a Madrid dal vicepresidente della BEI Emma Navarro e dal vicesindaco di Madrid Begoña Villacís.

Attraverso questo accordo, gli esperti della BEI forniranno al Comune di Madrid uno studio di fattibilità completo sul lancio di un social impact bond, una soluzione di finanziamento innovativa volta a consentire ai gruppi vulnerabili che risiedono in alloggi temporanei di diventare indipendenti e lasciare queste strutture più velocemente. Ciò consentirebbe a un numero maggiore di persone vulnerabili di accedere a tali alloggi. L’appalto dei fornitori di servizi sarebbe effettuato attraverso metodologie di appalto di risultati sociali, in cui il Comune è tenuto a pagare i servizi solo se gli obiettivi sono raggiunti, ottenendo quindi un impatto reale sul terreno attraverso strumenti di finanziamento innovativi.

Questa metodologia di contrattazione e finanziamento garantisce trasparenza e un migliore controllo dei risultati, in quanto è necessario stabilire un sistema di metriche in anticipo, per misurare la misura in cui gli obiettivi sono stati raggiunti. Ciò garantirà che le politiche pubbliche siano efficaci ed efficienti, poiché l’amministrazione perseguirà solo progetti che hanno dimostrato la loro capacità di produrre risultati entro il budget concordato.

L’accordo è stato firmato nell’ambito del Piano di investimenti per l’Europa, che consente alla banca dell’UE di sostenere progetti che presentano un particolare valore aggiunto per la loro natura o struttura.

Il vicepresidente della BEI Emma Navarro, responsabile delle operazioni della BEI in Spagna, ha dichiarato: “Siamo lieti di sostenere il Comune di Madrid consigliandolo su questo progetto che avrà un impatto sociale così importante. Il gruppo BEI e il polo europeo di consulenza sugli investimenti hanno una vasta esperienza nello sviluppo di strumenti di finanziamento innovativi progettati per supportare l’erogazione efficace di servizi sociali, come i social impact bond. Siamo lieti di poter condividere questa conoscenza con il Comune di Madrid per aiutarlo a migliorare le condizioni di vita delle persone vulnerabili “.

Il vicepresidente esecutivo della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, ha dichiarato: “Il polo consultivo del piano di investimenti si è dimostrato uno strumento chiave per far decollare i progetti di investimento. Grazie all’assistenza tecnica che fornisce, il Comune di Madrid potrà dare ai senzatetto l’aiuto di cui hanno bisogno per accedere a nuove opportunità e cambiare la loro situazione. La Commissione europea è orgogliosa di sostenere questo progetto sociale che ha il potenziale per fare un’enorme differenza nella vita di molti “.

Il vicesindaco di Madrid Begoña Villacís ha dichiarato: “Il social impact bond pone Madrid in prima linea nella politica sociale, poiché ci consentirà di realizzare progetti innovativi con un rischio minimo. Gli imprenditori sociali che cercano di trasformare le nostre città sanno di poter contare sul sostegno del Comune per pilotare i loro progetti. Questa è una forma molto promettente di cooperazione pubblico-privato ed è un grande trionfo per noi poter contare sul sostegno della BEI, che ringraziamo per il suo impegno nei confronti della nostra città “.

Il supporto sarà fornito nell’ambito della piattaforma di consulenza per i contratti di esiti sociali creata all’inizio del 2020 e finanziata dal polo di consulenza. La piattaforma mira a supportare lo sviluppo e l’uso di metodologie di contrattazione dei risultati sociali (supportate, ad esempio, da obbligazioni a impatto sociale e altre opzioni di finanziamento innovative) come strumento strategico e operativo per affrontare i problemi di inclusione sociale e contribuire così a migliorare il benessere delle persone in tutta l’Unione Europea.

Il polo europeo di consulenza sugli investimenti è una partnership tra il gruppo della Banca europea per gli investimenti e la Commissione europea nell’ambito del piano di investimenti per l’Europa. L’Advisory Hub è progettato per fungere da punto di accesso unico a vari tipi di servizi di consulenza e assistenza tecnica. Supporta l’identificazione, la preparazione e lo sviluppo di progetti di investimento in tutta l’UE. I suoi consulenti lavorano direttamente con i promotori dei progetti per preparare un pacchetto di consulenza su misura a sostegno dei progetti di investimento.

Fonte originale dell’articolo

Immagine: Sfondo vettore creata da freepik – it.freepik.com
You may also like
ABITO. Il risparmio su misura
meccanismo
Il meccanismo dei bandi: alcune riflessioni

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.