Formazione degli agenti educativi

Uno degli scopi del progetto INTRECCI EDUCATIVI è quello di costruire un sistema locale integrato nel quale ciascun attore svolge il proprio ruolo in maniera interconnessa con quello degli altri dando maggiore attenzione ai bisogni dei ragazzi con maggiori necessità educative, costruendo risposte integrate e connesse.

A tale scopo, INTRECCI EDUCATIVI realizza interventi educativi gratuiti e iniziative di formazione per la costruzione di competenze diffuse e condivise su temi legati all’identità e al futuro delle nuove generazioni.

Cos’è e cosa dovrebbe fare una comunità educante?

Con il termine di comunità educante intendiamo un gruppo di soggetti che hanno una responsabilità educativa nei confronti dei minori, quali insegnanti, genitori, educatori, allenatori, ecc.

La comunità educante dovrebbe costruire una proposta coerente d’identità e di futuro per le giovani generazioni, una proposta che tiene conto della complessità e delle problematicità attuali e che si definisce dentro un’alleanza forte e costruttiva tra le varie parti. Un sistema di collaborazione che da subito deve essere capace di rivolgersi ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle loro famiglie, pensando a loro non solo come protagonisti e attori attivi delle iniziative programmate e attivate.

Di cosa si parlerà durante la formazione?

La formazione, rivolta a insegnanti, genitori, educatori, allenatori ecc., si baserà principalmente su un caposaldo del progetto INTRECCI EDUCATIVI: le 10 Life Skills.

Il termine Life Skills viene generalmente riferito ad una amma di abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale.

L’organizzazione Mondiale della Sanità ha individuato dieci competenze di vita, che possono essere raggruppate in tre aree:

  • EMOTIVE: consapevolezza di sé, gestione delle emozioni, gestione dello stress.
  • RELAZIONALI: empatia, comunicazione efficace, relazioni efficaci.
  • COGNITIVE: risolvere problemi, prendere decisioni, pensiero critico, pensiero creativo.

Sant’Elpidio a Mare

Ecco le date degli incontri formativi gratuiti, rivolto a tutti gli educatori, insegnanti, genitori e interessati, a Sant’Elpidio a Mare.

Gli incontri si terranno presso la scuola media “Bacci” di Sant’Elpidio a Mare

Consapevolezza di sé, delle proprie emozioni, dei pensieri e delle relazioni: è il fil rouge degli appuntamenti condotti da Giovannella Giorgetti, Counselor della Gestalt Integrata, esperta in Counseling Espressivo, Trainer e Supervisore in Counseling.
Intrecci Educativi apre a tutti una serie di momenti di confronto che forniranno, in maniera attiva e dinamica, strumenti adeguati per affrontare le problematicità che caratterizzano la crescita di bambini e ragazzi.
Cuore di questo progetto è infatti la promozione di un diverso modo di “abitare insieme”, dove la comunità educante sia più attenta alle necessità educative costruendo risposte integrate e connesse.

Tutti gli incontri sono gratuiti grazie all’Impresa Sociale Con i Bambini che finanzia il progetto.

Per iscrizioni mandare una mail all’indirizzo federica@agenziares.it o chiamare il numero 3381154038